vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Laboratorio di Realtà Virtuale

CAVE (Cave Automatic Virtual Environment)

Le attività svolte all’interno del Laboratorio di Realtà Virtuale  si concentrano sull’integrazione di tecnologie quali CAD (Computer Aided Design), CAID (Computer Aided Industrial Design), Realtà Virtuale, Realtà Aumentata e Ingegneria Inversa.
Fondato a Forlì nel 2001, il laboratorio ha accumulato negli ultimi anni esperienza nella progettazione, lo sviluppo e la sperimentazione di interfacce uomo macchina innovative. Inoltre  l’ingegneria inversa, oggi fondamentale per la concezione di strumenti e metodi per migliorare la competitività del processo di sviluppo prodotto, rappresentano tecnologie di punta del laboratorio.
Il Laboratorio è parte del CIRI (Centro Interdipartimentale per la Ricerca Industriale) AERONAUTICA SPAZIO E MOBILITA’ dell’Università di Bologna.

Il laboratorio si trova a Forlì presso la sede di via Fontanelle 40, al piano terra.

Risorse


Nel Laboratorio sono presenti attrezzature per la Realtà Virtuale e l’interazione avanzata e per l’Ingegneria Inversa.

Realtà Virtuale

  • Cave Like
    IL CAVE (Cave Automatic Virtual Environment) è un ambiente virtuale immersivo riconfigurabile. Si ispira ai sistemi virtuali interattivi che furono inizialmente concepiti per l’esplorazione di modelli tridimensionali di grandi dimensioni in scala 1:1. Tre proiettori di ultima generazione illuminano tre schermi di dimensioni 2,5 m x 1,9 m, ottenendo una superficie totale di proiezione pari a circa 14 m2. Il sistema supporta la visualizzazione stereoscopica attiva.
  • Stereo Theatre
    Lo STEREO THEATRE è un sistema di visualizzazione 3D basato sulla stereoscopia passiva. È costituito da uno schermo Silver D-lite e due videoproiettori DLP montati su supporto dedicato. Questa attrezzatura è ideale per le applicazioni multi utente in cui più soggetti devono osservare rappresentazioni tridimensionali contemporaneamente.
  • Table Top
    Il TABLE TOP si basa sul concetto di schermo orizzontale retroproiettato dal basso. Si adatta a tutte le applicazioni per le quali la visione dall’alto rappresenta il punto di vista naturale dell’utente.

Interazione Avanzata

  • Interfaccia gesturali
    Nel laboratorio si sperimenta l’impiego di dispositivi gesturali per il puntamento e la selezione di modelli tridimensionali negli ambienti virtuali rappresentati sui diversi sistemi di visualizzazione.
  • BCI Brain Computer Interfaces
  • Recentemente è stata avviata una linea di ricerca legata all’impiego di interfaccia BCIs (Brain Computer Interfaces) e del loro impiego in ambito aerospaziale. A tale scopo è stato acquisito un sistema commerciale (EMOTIV EPOC Neuroheadset).

Ingegneria Inversa

  • Roland Picza Pix-30
    E’ un digitalizzatore piezoelettrico per la scansione tridimensionale di oggetti ad altissima precisione con passi di 50 micron.
  • NextEngine Desktop Scanner 3D
    E’ uno scanner laser basato sulla triangolazione a lama di luce. Il sistema può scansionare oggetti con area frontale fino a 256 X 352 mm. Può operare in modalità Macro e Wide, ottenendo rispettivamente una accuratezza dimensionale di 0.13 mm e 0.4 mm.
  • Minolta Vivid 9i
    E’ un sistema basato sulla triangolazione laser ad alta precisione. L’apparecchiatura è dotata di un gruppo di tre ottiche intercambiabili. Consente di acquisire centinaia di migliaia di punti sulla superficie di un oggetto in una sola presa.

 

Attività didattiche

Il laboratorio è di supporto all’attività didattica del corso di Metodi di Progetto per l’Ingegneria Industriale, del corso di Fondamenti e Metodi per l’Industria Aerospaziale e del Laboratorio di Design di Prodotto. Inoltre sono condotte attività di tirocinio e tesi da parte degli studenti dei Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica, in Ingegneria Aerospaziale ed in Ingegneria Biomedica e attività di sviluppo applicazioni da parte dei dottorandi in Disegno e Metodi dell’Ingegneria Industriale.

Progetti di ricerca attuali

  • FP7 – COOPERATION- AAT-TRANSPORT - ALICIA - All Condition Operations and Innovative Cockpit Infrastructure.
  • FP7 – CLEAN SKY JU – GRA - Green Regional Aircraft.
  • TEMPUS PROJECT - SF HEAT - Sustainable Framework for Higher Education in Aeronautical Technologies.

Contatti

Francesca De Crescenzio

Professoressa associata

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Via Fontanelle 40

Forlì (FC)

tel: +39 0543 374 447

Sara Bagassi

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Via Fontanelle 40

Forlì (FC)

tel: +39 0543 374 445

fax: +39 0543 374 477

Francesca Lucchi

Tutor didattico

Dipartimento di Ingegneria Industriale - DIN

Viale del Risorgimento 2

Bologna (BO)

tel: +39 0543 374 451